Esperto di Semalt Islamabad - Cosa devi sapere su un web crawler

Un crawler del motore di ricerca è un'applicazione, uno script o un programma automatizzato che passa sul World Wide Web in modo programmato per fornire informazioni aggiornate per un determinato motore di ricerca. Ti sei mai chiesto perché ottieni diversi set di risultati ogni volta che digiti le stesse parole chiave su Bing o Google? È perché le pagine Web vengono caricate ogni minuto. E mentre vengono caricati i web crawler corrono sulle nuove pagine web.

Michael Brown, uno dei maggiori esperti di Semalt , racconta che i web crawler, noti anche come indicizzatori automatici e web spider, lavorano su algoritmi diversi per motori di ricerca diversi. Il processo di scansione del Web inizia con l'identificazione di nuovi URL che devono essere visitati sia perché sono appena stati caricati o perché alcune delle loro pagine Web hanno contenuti nuovi. Questi URL identificati sono noti come semi nel termine del motore di ricerca.

Questi URL vengono infine visitati e rivisitati in base alla frequenza con cui vengono caricati nuovi contenuti e alle politiche che guidano gli spider. Durante la visita, tutti i collegamenti ipertestuali su ciascuna delle pagine Web vengono identificati e aggiunti all'elenco. A questo punto, è importante affermare in termini chiari che motori di ricerca diversi utilizzano algoritmi e criteri diversi. Questo è il motivo per cui ci saranno differenze rispetto ai risultati di Google e ai risultati di Bing per le stesse parole chiave anche se ci saranno anche molte somiglianze.

I web crawler svolgono un lavoro straordinario mantenendo aggiornati i motori di ricerca. In effetti, il loro lavoro è molto difficile a causa di tre motivi di seguito.

1. Il volume delle pagine Web su Internet in ogni momento. Sai che ci sono diversi milioni di siti sul Web e altri vengono lanciati ogni giorno. Maggiore è il volume del sito Web in rete, più difficile sarà aggiornare i crawler.

2. Il ritmo con cui vengono lanciati i siti Web. Hai idea di quanti nuovi siti Web vengano lanciati ogni giorno?

3. La frequenza con cui i contenuti vengono modificati anche su siti Web esistenti e l'aggiunta di pagine dinamiche.

Queste sono le tre questioni che rendono difficile l'aggiornamento dei ragni web. Invece di eseguire la scansione dei siti Web in base al principio "primo arrivato, primo servito", molti spider Web privilegiano le pagine Web e i collegamenti ipertestuali. La definizione delle priorità si basa solo su 4 criteri generali del crawler del motore di ricerca.

1. Il criterio di selezione viene utilizzato per selezionare quali pagine vengono scaricate per prime.

2. Il tipo di politica di ri-visita viene utilizzato per determinare quando e con quale frequenza le pagine Web vengono riviste per eventuali modifiche.

3. La politica di parallelizzazione viene utilizzata per coordinare la modalità di distribuzione dei crawler per una rapida copertura di tutti i seed.

4. La politica di cortesia viene utilizzata per determinare la modalità di scansione degli URL per evitare il sovraccarico dei siti Web.

Per una copertura rapida e accurata dei semi, i crawler devono disporre di un'ottima tecnica di scansione che consenta la definizione delle priorità e il restringimento delle pagine Web e devono anche avere un'architettura altamente ottimizzata. Questi due faciliteranno la scansione e il download di centinaia di milioni di pagine Web in poche settimane.

In una situazione ideale, ogni pagina Web viene estratta dal World Wide Web e trasferita attraverso un downloader multi-thread, dopodiché le pagine Web o gli URL vengono messi in coda prima di passare attraverso uno scheduler dedicato per priorità. Gli URL con priorità vengono acquisiti di nuovo tramite downloader multi-thread in modo che i loro metadati e testo vengano archiviati per una corretta ricerca per indicizzazione.

Attualmente, ci sono diversi spider o crawler dei motori di ricerca. Quello utilizzato da Google è Google Crawler. Senza web spider, le pagine dei risultati dei motori di ricerca restituiranno zero risultati o contenuti obsoleti poiché le nuove pagine Web non sarebbero mai elencate. In effetti, non ci sarà nulla di simile alla ricerca online.

mass gmail